Zucca: 5 curiosità che non sapevi

5 curiosità zucca
  • condividi

Data di pubblicazione

8 ottobre 2018

Zucca: 5 curiosità che non sapevi

 

La zucca è l’ortaggio dell’autunno! I bambini la decorano ad halloween mentre i più grandi la usano per preparare tanti piatti saporiticon questo ortaggio dolce e gustoso, soprattutto i nostri burger vegetali!

È ricca di proprietà utili all’organismo, infatti, contiene una buona quantità di sali mineralicome potassio e magnesio oltre a tante vitamine. È composta principalmente da acqua, per ben il 94% e quindi è adatta a mantenere l’organismo ben idratato. È un vero e proprio toccasana!

Ma le sai davvero tutte sulla zucca? Per scoprirlo, ecco 5 curiosità su questo ortaggio dai colori autunnali che (forse) non sapevi.

 

  1. Non si butta via niente

Della zucca è buona anche la buccia! Spesso della zucca si usa soltanto la polpa per prepararla al forno o per aggiungerla a zuppe e risotti. La verità, però, è che si può gustare anche la buccia, senza problemi.

Ad esempio, la zucca è ottima aggiunta allazuppa, per dare ancora più sapore alla ricetta, oppure la puoi aggiungere alla confetturaper renderla più saporita e cremosa. Per gustare la buccia cotta al forno, lavala bene e falla bollire per almeno 30 minuti, poi scolala e condiscila con olio, sale ed erbe aromatiche. Una volta condita, informala per 20 minuti a 200 °C. È una ricetta perfetta per creare uno snack sano e saporito ottimo anche come contorno a uno dei nostri burger vegetali.

 

  1. Anticamente era un recipiente

La zucca non è sempre stata un ingrediente stabile sulle nostre tavole ma era comunque usata in tanti modi diversi. È stata coltivata sin dal 5000 a.C.da alcune tribù sudamericane: era un ortaggio facile da trasportare ed era quindi ideale per gli scambi commerciali.

Nel corso della storia è stata utilizzata anche come recipienteper il vino o per l’acqua, visto che la forma richiamava proprio quella delle ciotole. Le zucche più piccole, però, erano usate anche fuori dalla cucina: erano utilizzate per contenere tabacco o polvere da sparo!

 

  1. Fa bene alla pelle

La zucca è ricca di proprietà e vitamine, quindi fa bene quando la mangi, ma è anche perfetta per creare una maschera per purificare il viso. È facilissima da preparare: basta schiacciare una fetta di zucca cruda insieme a un pugnetto di semi. A questa crema aggiungi un po’ di miele e applicala su tutto il viso. Lasciala in posa per almeno 10 minuti e poi risciacqua bene. È ideale per tutte le pellima particolarmente per quelle grasse o con impurità: la pelle risulterà pulita e levigata.

 

  1. Ne esistono tantissime varietà

Di zucca ne esistono tantissime varietà che si presentano intante forme e colori diversi. Tra le più conosciute e diffusi c’è la Marina di Chioggia, dal colore verde e la forma classica a sfera schiacciata, la polpa è gialla o arancione ed è ideale per la preparazione di risotti o vellutate. Esiste, poi, la lunga di Napoli, che ha appunto una forma allungata, quasi cilindrica. Questa zucca è dolce e profumata: ottima per la pasta o da cuocere alla griglia. Infine, la Mantovana: dall’aspetto simile alla Marina di Chioggia, è dolciastra e aromatica e si presta per i ripieni di gnocchi e tortelli.

 

  1. Anche i semi sono buonissimi

Nei Balcanisono soprannominati “afrodisiaco del sultano”per le sue presunte qualità afrodisiache per la grande quantità di magnesioche contengono, energetico e tonificante, oltre allo zincoche stimola il testosterone. Non garantiamo sul loro effetto afrodisiaco ma di sicuro sono buoni e molto proteici. Se gustarli da soli o nell’insalata ti sembra un’idea un po’ noiosa, li puoi trovare anche nei nostri Burger vegetali ai semi di zucca e girasole!

 

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti e resta sempre aggiornato su:

RicetteProdottiNews e consigliTutto!

Confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati*

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto la privacy policy*