5 consigli furbi di giardinaggio

Fai crescere il tuo pollice verde con noi!

giardinaggio
  • condividi

Primavera: natura che si risveglia, belle giornate e, soprattutto, voglia di apportare grandi cambiamenti al proprio giardino o alla propria terrazza. Nonostante tutto il proprio amore per il verde, tuttavia, non sempre si hanno le capacità giuste per un giardinaggio a regola d’arte. Se anche tu non aspetti altro che l’occasione giusta per svelare le potenzialità del tuo pollice verde, questa è la stagione giusta. In attesa dell’estate, infatti, il giardino o la terrazza di casa potranno essere rinnovati per trasformarsi nella perfetta cornice delle tue più belle serate all’aperto. Ecco cinque consigli davvero furbi per il giardinaggio perfetto!

 

1) Valuta gli spazi a tua disposizione
Non sempre si hanno a disposizione grandi spazi verdi. La buona notizia, però, è che ne basta davvero poco per praticare la rilassante arte del giardinaggio. Scegli con cura lo spazio da dedicare alla tua passione per il verde e, anche se piccolo, sappi che con qualche accorgimento potrai sfruttarlo al meglio. Qualche esempio? Non dimenticarti che gli spazi hanno tre dimensioni da sfruttare: i giardini e gli orticelli verticali sono ormai molto apprezzati e diffusi. Per crearli puoi utilizzare una spalliera di legno da fissare a pareti e ringhiere, non dimenticando di scegliere un luogo che abbia una buona esposizione alla luce.

 

2) Dedica un angolo alle erbe aromatiche
Rosmarino, alloro, salvia, timo: le piante aromatiche sono abbastanza semplici da coltivare, ma utilissime da tenere in casa. Dedicare loro un piccolo spazio nel tuo giardino o sul tuo terrazzo creerà subito una piacevole area verde e un inconfondibile profumo mediterraneo. Inoltre, vantaggio non da poco, avrai sempre aromi freschissimi per le tue pietanze.

 

3) Usa solo pesticidi naturali
Insetti e piccoli parassiti potrebbero fare razzia dei frutti e dei germogli del tuo piccolo spazio verde. Il segreto per il giardinaggio perfetto? Quello di non usare mai pesticidi chimici, ma efficaci rimedi naturali che salvaguarderanno l’ambiente e la tua salute. Alcuni ingredienti che hai in casa, infatti, sono degli insospettabili alleati contro gli ospiti sgraditi. Puoi usare la polvere di guscio d’uovo, per esempio, per tenere lontani dalle tue piante bruchi e lumache: ti basterà cospargerla abbondantemente sulla base delle piante da proteggere. Anche alcune piante, infine, possono essere utili per tenere lontani gli insetti: la lavanda, la citronella, l’erba limoncina e l’aglio emanano dei profumi particolarmente fastidiosi per zanzare e parassiti.

 

4) Programma le semine
Anche un principiante del giardinaggio sa che ogni pianta ha il proprio tempo di semina: la natura detta i ritmi ed è necessario rispettarli. Non dimenticare mai di piantare i semi e i bulbi più adatti alla stagione, informandoti con cura sulle tempistiche. Per aiutarti puoi creare il tuo piccolo calendario delle semine e dei raccolti, nel quale segnare le scadenze e i tuoi piccoli traguardi. In questo caso la tecnologia può aiutare: esistono delle comodissime applicazioni per conoscere con precisione i tempi di semina di ciascuna pianta, basta una piccola ricerca in rete per trovarle.

 

5) Gioca con i colori
Il tuo giardino, la tua terrazza, il tuo piccolo balcone: ogni spazio può trasformarsi nella tela perfetta per uno spazio verde da sogno. I colori? Ovviamente quelli dei fiori, da scegliere con cura sulla base di quello che offre la stagione, dei tuoi gusti e sull’armonia che sono in grado di creare l’uno accostato all’altro.

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti e resta sempre aggiornato su:

RicetteProdottiNews e consigliTutto!

Confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati*

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto la privacy policy*