3 idee veloci per un picnic di primavera

pic nic vegano primavera
  • condividi

Data di pubblicazione

11 aprile 2018

È finalmente arrivata la primavera! Il sole splende, il freddo è solo un ricordo più o meno lontano e davanti a te vedi un mare di possibilità per vivere le tue giornate all’aperto. Rispolvera i cestini di vimini e le tovagliette a quadretti bianche e rosse, si parte per un picnic all’insegna del gusto!

E se piove? Nessun problema. Sposta il divano e stendi una tovaglia per terra: questo menu è perfetto anche per un picnic da salotto!

 

Iniziamo da un antipasto fresco e saporito: orzo con curry di verdure e polpettine vegetali Kioene.

Cuoci in un wok, o una padella grande, carote, cipolla e funghi champignon, insaporendo un po’ di curcuma. Intanto fai cuocere l’orzo e le lenticche. Infine unisci tutto in bel vasetto trasparente e spolvera con un po’ di prezzemolo. Per dare al piatto una nota croccante, sbriciola sopra all’orzo qualche polpetta vegetale Kioene, cotta in forno a 180° per 8 minuti o al microonde per 2 minuti.

 

E dopo un antipasto sfizioso, quello che ci vuole e un primo piatto leggero e goloso. Prova, allora, un’insalata di quinoa con asparagi e zucchine. Prepararla è davvero facile ed è perfetta da gustare fredda in formato take away­.

Fai bollire asparagi e zucchine tagliate a pezzetti e cuoci la quinoa come indicato nella confezione, poi mescola tutto insieme e completa con pinoli tostati, menta e basilico tritati. Per trasportarla, usa dei vasetti a chiusura ermetica o dei semplici contenitori colorati così da renderla pratica e semplice da mangiare all’aperto.

 

Non vorrai mica privarti di un buon dolcetto!

Per una conclusione golosa a questo picnic, quello che ci vuole sono dei dolci spiedini di frutta, magari accompagnati da una favolosa salsa al cioccolato fondente.

Scegli la frutta che più ti piace, tagliala a cubetti e infilzala in uno spiedino piuttosto lungo. Per la salsina al cioccolato, basterà tagliarlo a pezzetti e scioglierlo a bagnomaria con la panna. Sarà buona sia calda che fredda perché resterà liscia e cremosa. Intingi gli spiedini nella salsina e il gioco è fatto!

 

Non hai più scuse: il tempo è bello e il menu è pronto.

Parti alla ricerca di un bel parco soleggiato e goditi l’arrivo della primavera.

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti e resta sempre aggiornato su:

RicetteProdottiNews e consigliTutto!

Confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati*

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto la privacy policy*