3 buonissimi propositi per l’anno nuovo

buoni propositi
  • condividi

L’anno nuovo è appena iniziato e tu stai già decidendo di stracciare la lista dei buoni propositi? Fai pure, perché è ora di scriverne una realistica e raggiungibile.
Se tra le voci c’è il classico obiettivo: migliorare l’alimentazione e non esagerare con gli sgarri settimanali, non temere sei davvero in ottima compagnia. Ma obiettivi così generici tendono a non darti una guida precisa e quindi finisci il 15 gennaio, dopo una settimana di sola insalata, a sfondarti di pizza e patatine, abbandonando per sempre i tuoi sogni di gloria.
Sai che c’è? Si può fare di meglio!
Il nostro regalo per il nuovo anno sono 3 consigli facili e realizzabili per guardare alla tua alimentazione con occhi nuovi e assaporare i burger vegetali Kioene!

 

1. Verdure come se piovesse

Iniziamo dalle cose ovvie ma che troppo spesso si danno per scontate: le verdure fanno bene. Ecco perché non possono mancare nelle tue ricette. Riempi i tuoi piatti di insalate e zuppe nutrienti e per renderle speciali abbinale ai burger vegetali Kioene: le tue ricette saranno un’esplosione di gusto! Un consiglio nel consiglio: prova qualche verdura che non hai mai assaggiato.

 

2. Saluta lo zucchero

Troppo zucchero tende a infiammare l’organismo. Quindi attenzione a bevande gassate e spuntini troppo dolci: meglio consumarli solo una volta ogni tanto! Allora quest’anno, quando ti assale una voglia di dolcetto a cui non sai rinunciare, prova a placarla con una banana o dei frutti di bosco mischiati a yogurt e cereali: il tuo corpo ti ringrazierà!

 

3. Prova l’integrale

Le farine integrali sono sempre più diffuse sia tra gli scaffali del supermercato sia nelle nostre case. I prodotti integrali contengono molte fibre che aiutano l’organismo durante la digestione, soprattutto dopo le Feste, dove i pasti abbondanti sono all’ordine del giorno. Una volta a settimana, allora, scegli di mangiare pane integrale, magari farcito con un buon burger vegetale Kioene oppure prepara una colazione con avena e semi oleosi.

 

Ed ecco fatto: mangiare bene e stare meglio sarà più facile di quello che pensavi! Ricorda che spesso non sono azioni brevi ma estreme che funzionano, piuttosto scegli di fare cambiamenti piccoli e costanti. Buon anno e che sia ancora più buono del precedente!

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti e resta sempre aggiornato su:

RicetteProdottiNews e consigliTutto!

Confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati*

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto la privacy policy*